giovedì 5 dicembre 2013

The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro - Teaser Trailer Italiano...

È qualche giorno che questo trailer di Amazing Uomo Ragno 2 si fa desiderare. E il conto alla rovescia, e i teaser trailer, e... no basta, giusto il conto alla rovescia e i teaser trailer ( però io sono un tipino nervosetten che si spazientisce quasi subito).
Quindi finalmente il countdown è terminato e noi possiamo godercelo:




Allora pupazzi del sistema? Vi è piaciuto? Vi ha messo su la scimmia? 
Per quanto mi riguarda direi di sì. Nel senso che non è che ora mi vado ad accampare davanti al cinema dopo essermi fatto tatuare la facciozza di Andrew Garfield a grandezza naturale sul coccige, però mi ha preso benino. 
Il primo Amazing Spider-man mi aveva fatto discretamente cagare. Chiariamoci, non era brutto brutto però mentre lo guardavo  pensavo al cestone dei vestiti da stirare che mi aspettava a casa e il brutto è che il pensiero mi allettava. 
Questo trailer però fa capire subito che ci sono un po' di soldini in più nel budget. Si capisce perchè qui vediamo l'Uomo Ragno fare acrobazie durante il giorno mentre nel primo sfrecciava tra i palazzi esclusivamente di notte ( notti buie, molto nuvolose, da molto lontano). E poi afferra le macchine al volo, si tuffa  da altezze ragguardevoli e fa tutte quelle cose fighe che ci si aspetterebbe dal  nostro eroe ( però il bullet time no! È una cosa che ha proprio rotto il cazzo, troppo sputtanato. Il bullet time come effetto speciale è l'equivalente di questo pezzo musicale come colonna sonora).
Discorso costume: a me questo piace un sacco, punto.
E i nemici? Ce ne sono addirittura il triplo rispetto allo scorso capitolo: Rhino ( Giamatti in armatura che potrebbe essere la sorpresa del film), Electro (che sembra il fratello di Mr.Freeze/Schwarzenegger del Batman che tutti noi vorremo dimenticare) e Harry Osborn/NonMoltoGreen Goblin ( con la stessa pettinatura che aveva Tobey Maguire in Spider-Man 3, come a sancire un passaggio di consegna che avviene solo nel mio cervello alterato dalla cocoina). Strano che con sto trittico di villains l'onore del titolo se lo aggiudichi Electro. Forse perché a interpretarlo c'è Django ( la D è di Domodossola muta).
Momento nerd friendly: al minuto 1:17 Walter White ( o uno con un cappello vagamente simile al suo), passeggia per i laboratori della Oscorp e intravediamo nell'ordine: i bracci del Dottor Octopus, le ali dell'Avvoltoio e basta.
Poi c'è tutto il segreto dei genitori di Peter, segreti nascosti in un vagone/laboratorio sotto ai binari della metro ( quindi segreto condiviso con il comune, l'ufficio trasporti pubblici, una ditta di costruzioni e un paio si sindacati).
Mi sembra che sia tutto, no? Non ci resta che aspettare il 24 Aprile e sperare in bene.

15 commenti:

  1. Il nome "Il potere di Elettro" e' solo per chi ha il "piacere di gustarsi" le traduzioni italiane.
    Il titolo originale e' semplicemente The Amazing Spider-Man 2

    RispondiElimina
  2. Fa cagare posso dirlo?
    Intanto quanto sono gommose le animazioni in CGI? Ma cosa hanno usato? il primo 3D studio? Cavoli, dopo The Avengers ( che rimane il migliore insieme al primo film di Cap) e persino dopo quella ciofeca di Thor 2 ( che a parte Loki e le puppe della Alexandernon c'era molto altro) hanno settato un livello di iperrealismo incredibile presentano questo?!? Certo che Spidey meriterebbe qualcosina di più, saremo anche nell'Ultimate universe ma c'è un limite a tutto... Ah! no, dimenticavo Quesada, io non solo non mi accamperò davanti al cinema, ma non comprerò nemmeno il biglietto, perferisco aspettare il Winter Soldier, per me Spider-Man rimane quello di Raimi ( il primo), just My two cents. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente quando ho visto i primi teaser trailer credevo fossero del videogioco dedicato al film. :-D
      Comunque a prima vista sembrerebbero meglio di quelli del primo ( e lo so che qui ci starebbe bene un bel " e grazie al cazzo")

      Elimina
    2. Mi sa che hai ragione tu, forse è stata la delusione del primo.... E poi lo so che andrò a guardarlo ( maledetta/benedetta passione per i comics!), e poi sono curioso di vedere cosa faranno fare a Stan Lee questa volta.... XD

      Elimina
  3. Spoiler: qualcuno le dica che sul ponte vestita così è meglio che non ci sale.

    RispondiElimina
  4. ti dirò, è un piacere leggere un blogger che non si scaglia a spada (ragnatela) tratta contro il nuovo :-)

    grazieadio Spidey sembra volteggiare come, uh, Spidey... e non gattonare come Maguire, che peraltro mi crea disagio il solo immaginarlo come Peter.

    poi c'è tantissima robbba, e per di più molto rivisitata rispetto al fumetto, per cui, boh, speriamo abbiano creato una gustosa macedonia di supervicende e supercattivi e non un'accozzaglia di ingredienti esotici buttati lì a caso che di buono hanno solo l'apparenza.

    RispondiElimina
  5. spero non sia una cag*ta come...ecco, non ho coraggio a nominarlo...quel coso orribile dove esiste un emo-spiderman che combatte contro una trama orribile e frettolosa; anche lì c'erano tre nemici, non vorrei fosse un brutto numero per Spidey.

    Comunque, dal trailer ho visto praticamente tutto il film: posso anche evitarmi di vederlo al cinema.

    Ad una prima occhiata posso dire che è assai tamarro, un Fast & Furious dei fumetti. Aspetterò e lo vedrò a casa nel tempo perso (così come il primo).

    RispondiElimina
  6. A me ha messo una scimmia per il terzo perché mi sembra che gridi a ogni secondo "Arrivano i Sinistri Sei!!!"

    RispondiElimina
  7. a me sembra una cagata :D come il primo :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sembrerebbe un pochino meglio ma se dovessi avere ragione tu non è che mi stupirei più di tanto

      Elimina
  8. Premetto che The Amazing Spider-Man mi ha fatto scendere la catena fin dall'inizio, quando vediamo questo Peter Parker teenager entrare in scena e scopriamo che è...un fico. Com'è possibile? Peter Parker in tutte le sue declinazioni (dalla golden age all'universo ultimate) è sempre stato uno sfigato totale, soprattutto nelle fasi iniziali della sua carriera da super-eroe!

    Il confronto con l'ortodossia di Spider-Man in declinazione Sam Raimi è davvero impietoso, basta guardare il livello degli attori coinvolti: Maguire, Dafoe, la Dunst, Franco vs. Garfield, la Stone, Ifans, Leary. Poi chiaro....in 10 anni di acqua sotto i ponti degli effetti speciali ne è passata parecchia, ma come è stato detto mi pare che The Amazing Spider-Man non brillasse neppure sotto questo punto di vista...

    Speriamo che in questo seguito le cose migliorino.

    Comunque per me il titolone supereroistico del 2014 è X-Men: Giorni di un futuro passato!

    RispondiElimina