mercoledì 31 agosto 2011

Rime 2


Rime


martedì 30 agosto 2011

Lanterna Verde by Mattel

L'altro giorno mi sono dedicato a una di quelle attività molto rock da giovane scellerato: la spesa al supermercato con la fidanzata. Tra un orata e una carta igienica ( che stanno idealmente a simboleggiare l'inizio e la fine), cosa scorgo tra i bancali?  Le action figures del film di "Lanterna verde" prodotte da Mattel. Ovviamente ho subito preso quella di Hal Jordan nascondendola tra la spesa, in modo che la fidanzata se ne accorgesse quando ormai sarebbe stato troppo tardi.
Comunque, mi fa piacere che, a ridosso dell'uscita nelle sale, sia possibile trovare anche da noi in Italia questo genere di prodotto.La Mattel ha proposto diversi tipi di action figures dedicate al Green Lantern cinematografico. Diversi per misura, accessori e qualità. Io non so quali siano approdati qui da noi ma lasciatemi illustrare quella in cui mi sono imbattuto.
Questa è la confezione, abbastanza accattivante da attirare la mia attenzione.



L'action figures è alta 10 cm circa. Questo formato, reso celebre dalle action figures di Star wars anni '70 e in seguito utilizzato anche da G.I.Joe anni'80, è ampliamente utilizzato negli ultimi anni anche dalla Hasbro per le af della Marvel ( sia quelle tratte dai film sia quelle tratte dai fumetti). Purtroppo però la serie di green Lantern non può neanche lontanamente competere con quelle dedicate a Captain America o Thor  della hasbro (tanto per fare due esempi). Esile, pochissime le articolazioni, povera nei dettagli e instabile in qualsiasi posizione è giusto qualcosa di più rispetto a una sorpresa Kinder. Simpatici gli accessori: un pugno gigante di energia e verde e un anello del potere da indossare ( le misure sono ridotte quindi difficilmente calzerà a gli ultratrentrentenni sfigati nerd, e questo la dice lunga su quanto la Mattel abbia frainteso il target di questo genere di prodotto).

Ho un anello del potere con cui creare tutto ciò che riesco a
immaginare  e io creo un pugno molto  grande. Problemi?


Hug me!


Derby 4


Derby 3


Derby 2


lunedì 29 agosto 2011

Derby


Nel giorno più splendente


Swamp thing

Qualche settimana fa ho acquistato su Matty collector l'action figure di Swamp thing. Poco meno di un mese e mi è arrivata ( un tempo medio considerando che non è stata spedita via corriere ma con il semplice servizio postale). Direi che è stato un ottimo acquisto. Ma iniziamo con uno dei punti di forza di  questa action figure: il packaging.
Sulla confezione, oltre alla logo dc universe e al nome del personaggio, vediamo raffigurato l'intrico della vegetazione paludosa e attraverso a delle aperture ad hoc scorgiamo il faccione di Swamp thing.




Ma il faccione di swampy altro non è che una seconda confezione. Trovata originale considerando che questa seconda confezione può diventare una maschera da indossare. Certo è che il materiale usato (cartapesta?)  la rende un po' "povera". Insomma, io per carnevale opterò per la classica mascherina di zorro.




All'interno della "maschera" troviamo la nostra cosa della palude fornito di basetta/diorama.




E infine ecco l'action figure in tutta il suo splendore. Bello grosso (più di 20 cm), fa la sua porca figura. Particolarità di questa action figure è che, tranne che per le spalle e per le gambe, tutte le altre articolazioni sono sotto pelle rendendo l'af molto più realistica. C'è da dire che la "pelle" è un po' strana al tatto,un po' viscida.Sarà un effetto voluto? Vorrà ricreare quello strato viscido che contraddistingue la pelle di chi vive nelle paludi senza una doccia a disposizione? Non lo so, ma così è e così me lo tengo.


Ultima curiosità, sulla confezione di Swamp (io lo chiamo Swamp perchè ormai tra di noi c'è confidenza, voi non fatelo), come sulle confezioni di molti altri prodotti della linea Matty collector, campeggia la dicitura "Adult collector". Attenzione, questo non significa che si tratta di uno di quei  giocattoli riservati ai giochi da adulti ( a meno che non vogliate ricreare l'avventura "Swamp Thing esplora la spelonca buia e appiccicosiccia"). Si tratta, in realtà, di una scritta messa lì da quelli di Matty per non far sentire noi adulti che ancora compriamo i giocattoli come dei nerd sfigati e imbarazzanti ( cosa che in realtà siamo).

mercoledì 24 agosto 2011

Cena


Inutile


Nature


Colloquio2


Colloquio


Consigli


Mutande


Trasformazioni