venerdì 18 novembre 2011

Hulk o La Cosa?

mercoledì 16 novembre 2011

24 HIC 2011

Sabato 12 Novembre sul sito Verticalismi si è tenuto il 24 hour italy comics on-line (hic per gli amici).  Il 24 hour comics è una sorta di sfida contro se stessi nel cercare di realizzare un fumetto in 24 ore. Il sito verticalismi ha organizzato questa particolare "competizione" (ma si tratta più che altro di una festa), on-line. Tema di quest'anno "Dinamico duo". Hanno partecipato professionisti, "madrini" di questa edizione erano David Messina e Sara Pichelli, semi professionisti, talentuosi e il sottoscritto. Sul sito potrete trovare tutti i fumetti realizzati (nonché la mia becera vignetta), vi consiglio di farci un giro.

venerdì 11 novembre 2011

Dc universe classics: Legion of the superheroes

Correva l'anno 1958 quando sull'albo n°247 di Adventure comics (dedicato alle gesta di Superboy), fece la sua prima apparizione la "Legione dei Supereroi". La legione altro non era che un gruppo di supereroi provenienti dal futuro. Che poi uno dice "un supergruppo chiamato legione, chissà quanti saranno?". Tre. Almeno all'origine ma in poco tempo il gruppazzo ha ampliato il suo organico con preoccupante frequenza e ora stare dietro a tutti i membri effettivi più riserve è un impresa che lascio volentieri ad altri.
Ma veniamo a noi, cosa hanno pensato i tipi della mattel? Di realizzare un mega-ultra-giga-strafigo-pack dedicato alla Legion of the superheroes (nella serie dc universe classics).
 Gaudio e tripudio, l'altro giorno mi è arrivata il pack. Questa meraviglia si poteva acquistare sul sito Matty collector  (non l'avete fatto? Peggio per voi, ormai è esaurito. Come, non ve ne importa niente? Vi fa ribrezzo e l'unica cosa che odiate più della Legion sono io? Maledetti!), nel mese di ottobre.
La confezione è veramente accattivante. Quando è chiusa ricorda la prima storica base della Legion, aperta da la possibilità di vedere tutte e 12 le action figures come fossero esposte in una vetrinetta.
Nella confezione troverete: Superboy, Cosmic boy, Lightning Lad, Saturn girl, Brainiac 5, Chameleon boy, Ultra boy, Karate Kid (sic), Wildfire, Matter-eater lad, Timber Wolf, Collosal boy.


Una volta aperto lo sportellino (assicurato con del velcro), vediamo l'immagine della legione che attraversa la porta, molto evocativa.



Come dicevo una volta aperto questo pack mostra tutte le 12 action figures. Il risultato è veramente d'effetto. Ogni legionario è posizionato nella sua celletta e alla sua destra troverete la sua relativa scheda.







Se guardate bene conterete tredici  "celle". Undici sono occupate da af "regolari", una da un af grande quasi il doppio (queste af vengono definite "colossal" e infatti questa è quella del legionario Collosal boy). Infine c'è ne una vuota che dovrebbe ospitare Invisible boy. Ora il dubbio è: sarà veramente vuota o giustamente contiene un af invisibile? Dovrò indagare.




Infine al centro del pack c'è anche l'alieno Proty e  l'anello della legione. Il primo (a forma di chewgum masticata), è una sorta di mascotte della legion. Il secondo è una sorta di distintivo/manufatto tecnologico con numerose funzioni: traduttore universale, trasmittente, conferisce l'abilità di volare, di respirare nello spazio ecc... ogni legionario ne indossa uno.


Ok, volevo concludere con una piccola curiosità: il pack della legion ha fatto la sua comparsata nella serie televisiva Big bang theory  ( serie che tutti noi odiamo perchè ci ha fatto scoprire che i ricercatori americani guadagnano abbastanza da potersi permettere una cena d'asporto ogni sera mentre i nostri non possono permettersi neanche una colazione alle macchinette tutte le mattine).